Cos’è la Medicina di Segnale 2017-06-26T13:40:25+00:00

Medicina di Segnale

mds log2x

La medicina di segnale è un paradigma della medicina che pone l’accento sui meccanismi di segnale (nervosi, endocrini, immunologici ma non solo) che il nostro corpo usa per regolare la propria omeostasi.
Una rigorosa scientificità, testimoniata dalla lunga lista di lavori scientifici alla base di ognuna delle nostre affermazioni, è la base di un nuovo punto di vista su molte patologie.

In principio un regalo

La prima incarnazione della Medicina di Segnale è stata DietaGIFT: Dieta di Segnale, un regime alimentare che, tra i pochissimi, rifiutava l’impostazione restrittiva delle diete ipocaloriche, da lungo tempo dimostratesi inefficaci e pericolose. Attraverso uno studio approfondito dei delicati equilibri di leptina, adiponectina, irisina e delle complesse interazioni del sistema immunitario col cibo che mangiamo, e misurando i risultati con strumenti d’avanguardia come la bioimpedenziometria, GIFT ha messo a punto indicazioni che una volta applicate, portano a ritrovare forma, salute e serenità.

Poi un’associazione

L’interesse per l’alimentazione GIFT: Dieta di Segnale era crescente e per dimostrarlo fu istituita AMPAS (Associazione Medici per un’Alimentazione di Segnale). Aperta a tutti i medici che sostengono ed applicano i principi dell’Alimentazione di Segnale, conta ormai più di 200 iscritti.
Gli interventi ai congressi GIFT/AMPAS e le preziose quanto strette collaborazioni hanno portato la Medicina di Segnale ad una maturità a cui nessun medico, da solo, avrebbe potuto portarla.

E poi Medicina

La Medicina di Segnale è un punto di vista sulla medicina nuovo e rivoluzionario che fonda le sue basi su solide evidenze scientifiche, ma le interpreta in modo diverso. Una Medicina che non teme di concentrarsi su dati, evidenze e pubblicazioni ma che non lascia da parte l’individualità e la complessità del paziente.

Per approfondire la Medicina di Segnale, visita il sito dedicato alla Medicina di Segnale.

Per approfondire AMPAS, visita la pagina dedicata ad AMPAS.